Alcuni dei regolatori Forex più riconosciuti sono la FSA, con sede nel Regno Unito, CySec al di fuori di Cipro e la SEC negli Stati Uniti, se il broker è autorizzato a negoziare con clienti statunitensi.

NFA (National Futures Association)

www.nfa.futures.org

La più grande organizzazione di autogoverno senza scopo di lucro al mondo, progettata per regolare le attività dei partecipanti ai mercati finanziari. Al momento, qualsiasi organizzazione ha il diritto di offrire servizi di trading a margine ai cittadini statunitensi solo dopo aver ottenuto la licenza appropriata dalla NFA.

NFA regola e controlla le attività degli intermediari finanziari negli Stati Uniti dal 1983. La presenza di una licenza di broker estero NFA garantisce il suo atteggiamento etico nei confronti degli investitori e l’onestà nell’esecuzione delle transazioni. Inoltre, non avrai mai problemi con la restituzione dei fondi, poiché qualsiasi reclamo da parte di un investitore sulle azioni di un broker porta a gravi conseguenze per un broker che viola i regolamenti NFA.

Nel 2012, NFA ha rilasciato circa 4.300 licenze per attività di intermediazione, quindi trovare un broker con licenza NFA non sarà un compito difficile.

FSA UK (Financial Services Authority United Kingdom)

www.fsa.gov.uk

Il UK Financial Markets Service è un’organizzazione che sovrintende alle attività degli intermediari finanziari nel Regno Unito.

A differenza della Bank of England, la FSA è un’organizzazione non governativa completamente indipendente che regola e supervisiona le attività di tutte le società di investimento, finanziarie e bancarie che forniscono i loro servizi nel Regno Unito.

A causa della complessità e del lungo processo per ottenere una licenza FSA, solo poche società forex possono permettersi di concedere in licenza questa organizzazione. La licenza FSA impone all’intermediario finanziario obblighi significativi, che garantiscono un alto livello di servizi e affidabilità del broker.

CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission)

www.cysec.gov.cy

La Cyprus Securities and Exchange Commission esercita il controllo sulle attività dei partecipanti ai mercati finanziari di Cipro.

Tuttavia, la licenza CySEC rilasciata a società internazionali ci consente di parlare di un maggiore livello di affidabilità di un broker o di un centro di negoziazione. La legislazione finanziaria di Cipro prescrive abbastanza chiaramente le regole e i regolamenti del broker, quindi puoi contare su servizi di qualità da una società autorizzata da CySEC.

FSC BVI (Commissione per i servizi finanziari delle Isole Vergini britanniche)

www.bvifsc.vg

Lo scopo della British Virgin Islands Financial Services Commission è di regolamentare i mercati finanziari della regione e scoraggiare la legalizzazione dei fondi ottenuti illegalmente.

A causa del fatto che molti centri di negoziazione Forex sono registrati nelle Isole Vergini britanniche, che sono una zona offshore piuttosto popolare, la licenza FSC BVI è abbastanza diffusa tra gli intermediari finanziari nella CSI.

FSC Mauritius (Financial Services Commission Mauritius)

www.fscmauritius.org

La Commissione per i servizi finanziari della Repubblica di Mauritius è spesso presente sui siti web delle società forex russe e ucraine. Questa organizzazione regola il mercato dei servizi finanziari (ad eccezione del settore bancario) del paese. È FSC che registra e rilascia licenze ai partecipanti professionisti dei mercati finanziari – società di intermediazione.

Come ogni licenza di un regolatore di un paese offshore, FSC Mauritius fornisce una protezione abbastanza condizionale degli interessi degli investitori stranieri. Familiarizza attentamente con i poteri di FSC come regolatore prima di fare affidamento su questa organizzazione come difensore dei tuoi interessi nelle controversie con un broker.

In effetti, la licenza FSC BVI protegge gli investitori stranieri piuttosto debolmente a causa dei requisiti flessibili per l’intermediario autorizzato.

FSFR (Federal Financial Markets Service)

www.fcsm.ru

Il Servizio federale dei mercati finanziari della Federazione Russa svolge le funzioni di supervisione sulle attività dei partecipanti ai mercati finanziari. La responsabilità diretta del Servizio federale dei mercati finanziari è quella di adottare atti giuridici che regolano le attività dei partecipanti ai mercati di scambio e over-the-counter, concedendo licenze ai loro partecipanti professionali e proteggendo gli interessi degli investitori. L’FFMS non è un’organizzazione indipendente ed è direttamente subordinato al governo della Federazione Russa.

La licenza FFMS è una buona protezione per gli operatori del mercato azionario, ma non si applica alla regolamentazione delle società straniere che offrono servizi per il commercio di strumenti forex e CFD (CFD). Anche in caso di privazione dell’ufficio di rappresentanza russo della società forex della licenza FFMS, ciò non priva il centro di negoziazione del diritto di fornire servizi di trading forex ai cittadini russi.